Generali diventa azionista di maggioranza nella jv assicurativa Vita in India

30 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Generali diventa azionista di maggioranza nella joint venture assicurativa Vita in India. Il gruppo di Trieste ha infatti completato l’acquisizione dell’intera partecipazione (circa il 16%) detenuta da Industrial Investment Trust in Future Generali India Life (FGIL) e la sottoscrizione dell’aumento di capitale riservato.

Ciò ha portato Generali a detenere una partecipazione di circa il 68% in FGIL, che potrebbe salire al 71% entro la fine del 2022 a seguito di ulteriori aumenti di capitale riservati.

L’operazione, spiega la compagnia, è pienamente in linea con la sua strategia, volta a rafforzare la posizione nei mercati a elevata crescita.

“L’operazione è in linea con la strategia di Generali di rafforzare il proprio posizionamento in questo mercato ad alto potenziale e siamo felici di consolidare la nostra presenza in India, diventando Partner di Vita per un numero sempre maggiore di clienti indiani”, ha detto Jaime Anchústegui Melgarejo, CEO International di Generali.