General Motors, utili e vendite superiori alle attese nel secondo trimestre

21 Luglio 2016, di Alberto Battaglia

General Motors ha registrato utili e ricavi molto al di sopra delle attese nel secondo trimestre dell’anno: i profitti si sono attestati a 2,9 miliardi di dollari pari a 1,81 dollari per azione, a confronto con 1,1 miliardi e 0,67 dollari registrati nello stesso periodo dell’anno scorso. Gli utili rettificati per azione sono stati 1,86 dollari, a fronte di una previsione del consensus FactSet di 1,52. I ricavi sono cresciuti a 42,4 miliardi di dollari dai precedenti 38,2 miliardi e superiori al consensus che si aspettava, ancora, 38,2 miliardi di fatturato. Il ceo Mary Barra ha spiegato che la crescita per il costruttore automobilistico è dovuta soprattutto all’aumento delle vendite negli Stati Uniti e in Cina. Il titolo GM è su del 3,78% del pre mercato.