General Electric, trimestrale delude: titolo ai minimi di un anno e mezzo

21 Luglio 2017, di Alberto Battaglia

General Electric cede terreno ai minimi di un anno e mezzo in seguito alla pubblicazione dei risultati relativi al secondo trimestre, che hanno deluso le aspettative. Il calo dei ricavi è stato pari al 12% rispetto all’anno prima, a quota 29,56 miliardi, comunque superiore alle attese degli analisti, che attendevano un dato a 29,02 miliardi di dollari.

Gli utili per azione sono crollati del 58% anno su anno a 0,15 dollari, molto al di sotto delle stime a 0,25 cent. L’Eps rettificato, però, risulta superiore alle aspettative: 0,28 dollari contro 0,25. Da inizio anno le azioni GE hanno già perso il 16,64%, in un contesto di mercato rialzista.