GE: seduta da dimenticare, perdita più ampia da 9 anni

24 Maggio 2018, di Mariangela Tessa

Giornata da dimenticare ieri per il titolo GE, che ha chuso le contrattazioni al NYse con un calo del 7,26%, il più ampio da 9 anni.

A spingere in basso il titolo le dichiarazioni fatte dal Ceo John Flannery alla conferenza Electrical Products Group che ha messo in guardia gli investitori dicendo che la divisione power – quella dedicata alle attività energetiche, la piu’ grande in termini di ricavi – resterà sotto pressione per anni e che i cambiamenti promessi richiederanno anni per la loro attuazione.

Lo scorso dicembre Ge aveva comunicato di volere tagliare 12.000 posti di lavoro nella divisione in questione con l’intento di ridurre i costi di un miliardo di dollari nel 2018.