GE pronta a cedere attività finanziarie in Francia e Germania

3 Dicembre 2015, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – General Electric continua nel programma di dismissioni delle attività finanziarie annunciato la scorsa primavera. Oggi la conglomerata Usa ha comunicato di avere siglato un memorandum of understanding con Banque Fédérative du Crédit Mutuel (Bfcm) per la cessione delle attività di Equipment Finance e Receivable Finance in Francia e Germania. La divisione finanziaria Ge Capital ha generato il 42% dei profitti di General Electric nel 2014.

Se la transazione venisse finalizzata contribuirebbe per 1,3 miliardi di dollari agli obiettivi di 35 miliardi che il gruppo vuole riconoscere agli azionisti sotto forma di dividendi. L’obiettivo della ristrutturazione in atto e’ quella di portare dal 55% del 2013 al 75% nel 2016 il contributo nei profitti del gruppo derivante dalle attività strettamente industriali.