Garante privacy: conti correnti off limits per il bancario

9 Agosto 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Il bancario non può visionare i conti al di fuori delle sue mansioni. Inoltre ogni volta che lo fa deve rimanere traccia di cosa consulta e spetta poi all’istituto effettuare una verifica sulla correttezza delle consultazioni.

Questo il parere formulato dal garante della privacy nel provvedimento n. 286 del 22 giugno 2017 e reso noto dalla newsletter dell’8 agosto 2017 dell’autorità italiana sulla privacy),