Future Usa scivolano: pesano timori commercio e Apple

19 Novembre 2018, di Daniele Chicca

Si profila una seduta leggermente negativa per Wall Street e dominata dall’incertezza. I contratti sull’indice S&P 500 sono in ribasso dello 0,2% a quota 2.738,50. Intanto avanzano le Borse europee con l’indice paneuropeo EuroStoxx che guadagna lo 0,5% in area 359,37. A pesare sugli scambi sono le rinnovate tensioni commerciali tra Cina e Usa e il taglio della produzione di iPhone da parte di Apple.