Ftse Mib staziona in area 27.500 punti. Segnali positivi su Tenaris e Telecom Italia

5 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Ftse Mib. Dopo il test della trend line rialzista (avviata dai minimi di ottobre 2020 e confermata poi a settembre di quest’anno), l’indice italiano ha preso la via dei rialzi e si è spinto oltre il muro dei 27.000 punti. 

Telecom Italia. Il titolo ha dato un forte segnale positivo dal punto di vista grafico infiammata dal rumor sulla possibile svolta per la creazione della rete unica. Nella giornata di ieri il titolo ha chiuso il gap ribassista del 28 ottobre, formando un bullish breakaway candlestick pattern. 

Tenaris. Il titolo ha avviato una fase di rimbalzo che ha trovato forza con la rottura ad alta volatilità della soglia psicologica dei 10 euro. Il prossimo obiettivo al rialzo è 10,58 euro, livello statico che coincide con i massimi pre-covid toccati a gennaio 2020.