Ftse Mib scatta in avanti dai 26.000 punti. Oro ancora sotto la media mobile 200 periodi

27 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Ftse Mib. Dopo aver toccato il 13 agosto il massimo di periodo a 26.687 punti, l’indice italiano è prima entrato in una sorta di fase laterale e poi ha virato al ribasso rompendo la trend line rialzista.

Oro. Dal punto di vista grafico si trova ancora parecchio lontano dai massimi di agosto 2020 a 2.075 dollari. Da qui è iniziato un movimento ribassista fino a toccare lo scorso marzo il minimo a 1.676 dollari. 

Euro Stoxx 50. L’indice ha esibito un brutto segnale negativo con la rottura della trend line rialzista avviata dai minimi ottobre 2020 e confermata a luglio di quest’anno.