Ftse Mib scatta ancora, bene Moncler e Stellantis. Oggi attenzione alle tre streghe

17 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Primi scorci dell’ultima seduta della settimana con intonazione positiva per Piazza Affari. Il Ftse Mib, reduce dalla buona performance della vigilia, segna +0,74% a 26.146 punti. Spiccano i rialzi di Moncler (+2,32%) e Stellantis (+1,3%). Unico segno meno del Ftse Mib è Recordati (-0,425).

Tra le big milanesi si muove bene anche Generali (+0,62%) che avvicina quota 18 euro. La compagnia assicurativa triestina su richiesta della Consob ha fatto sapere che il patto parasociale tra Caltagirone e Delfin, rispettivamente secondo e terzo azionista di Generali, è salito all’11,068% della compagnia assicurativa. Lo scorso 10 settembre le due società che fanno capo rispettivamente a Francesco Gaetano Caltagirone Caltagirone e Del Vecchio hanno stipulato un patto parasociale avente ad oggetto la totalità delle azioni di Generali detenute, con cui le parti hanno convenuto di consultarsi al fine di meglio ponderare i rispettivi interessi rispetto a una più profittevole ed efficace gestione di Generali, “improntata alla modernizzazione tecnologica dell’attività caratteristica, al posizionamento strategico dell’impresa, nonché alla sua crescita in una logica di mercato aperta, trasparente e contendibile.

Oggi focus sulla fiducia dell’Università del Michigan. “I dati odierni sulla fiducia del Michigan sono l’unico vero punto di riferimento per gli osservatori economici, ma la triplice strega per la scadenza delle opzioni potrebbe provocare una certa volatilità del mercato”, rimarcano oggi gli esperti di IG.