Ftse Mib prende le distanze dai 26.000 punti. Segnali di debolezza per Stellantis e Stm

3 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Ftse Mib. Dal massimo quasi in area 28.000 punti del 16 novembre l’indice italiano ha invertito la rotta fermandosi a ridosso della media mobile 200 periodi in area 25.500 punti. 

Stellantis. Il titolo ha infatti completato di recente una figura grafica di inversione, un “testa e spalla ribassista”, rompendo proprio venerdì scorso la neckline della figura grafica e anche la media mobile 200 periodi. 

Stm. Il titolo, dopo il massimo di periodo del 18 novembre a quota 46,33 euro, nelle ultime sedute sta perdendo forza rialzista trovandosi al di sotto dei 43 euro.