Ftse Mib mette nel mirino 26.000 punti. Nasdaq 100 ed Euro Stoxx 50 rifiatano dopo i massimi

13 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Ftse Mib. Dopo aver toccato il 13 agosto il massimo di periodo a 26.687 punti sono scattate le prese di beneficio sull’indice italiano che ha testato più volte i 26.000 punti, livello che è stato nuovamente infranto la scorsa settimana. 

Nasdaq 100. La scalata del Nasdaq 100 non si ferma e il 7 settembre l’indice tecnologico americano ha raggiunto un nuovo record storico a 15.701 punti grazie allo scatto rialzista avviato dal supporto a 14.786 punti. 

Euro Stoxx 50. Anche l’Euro Stoxx 50 ha toccato un nuovo massimo storico il 6 settembre a 4.252 punti grazie al rimbalzo avviato a metà agosto in area 4.100 punti.