Francia: Pil terzo trimestre a +0,3%. Ottobre in miglioramento per i consumi

29 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

Nel terzo trimestre dell’anno la crescita del Pil francese è stata confermata pari allo 0,3% congiunturale. Lo ha affermato oggi l’istituto di statitica d’Oltralpe, Insee, che aveva gia’ diffuso una prima stima.

Sempre secondo quanto dichiarato dell’Insee, si è ridotto il disavanzo pubblico al 2,5% del Pil, contro il 3,1% del trimestre precedente, sfruttando il dinamismo delle entrate delle amministrazioni pubbliche, in aumento dell’1,4%, contro lo 0,7% nel secondo trimestre.

Nel mese di ottobre, i consumi delle famiglie sono aumentati dello 0,2% congiunturale. In particolare il consumo di manufatti ha raggiunto un incremento dello 0,3% rispetto al calo dell’1,2% registrato il mese precedente mentre il consumo di energia ha mostrato una tendenza inversa (-1,5% rispetto allo 0,2% a settembre)

Per quanto riguarda il precedente mese di settembre, la tendenza della spesa delle famiglie è stata rivista dall’Insee al rialzo a -0,3% contro una stima iniziale di -0,4 per cento.