Francia: inflazione indietro a settembre

15 Ottobre 2020, di Mariangela Tessa

Confermati prezzi più freddi in Francia. Nel mese di settembre, secondo l’Istituto Statistico Nazionale Francese (INSEE), l’inflazione è rimasta invariata su base annuale in linea con la stima preliminare, al +0,2% di agosto (dato rivisto da +0,1%).

Su base mensile, i prezzi al consumo hanno registrato un decremento dello 0,5%, in liea con il consensus e la stima preliminare, che si confronta con un -0,1% precedente.