Francia, indice di gradimento del governo Macron scende ancora

19 Settembre 2017, di Daniele Chicca

Sondaggio dopo sondaggio, l’indice di gradimento del nuovo presidente francese cala ulteriormente. Più della metà dei francesi, il 56%, ritiene oggi che Emmanuel Macron sia un “cattivo presidente”: è un livello del 15% più alto rispetto alla rilevazione del barometro politico Oxoda effettuata il 27 giugno. Il risultato del sondaggio preparato per la testata L’Express, per la stampa regionale e per France Inter è stato pubblicato martedì 19 settembre.

L’indice di gradimento di Macron, eletto a inizio maggio, è scivolato di 14 punti in appena due mesi: del campione interpellato la percentuale di francesi che ha un’opinione positiva del capo dell’Eliseo è del 44%, un dato che conferma l’andamento osservato nei sondaggi precedenti. i risultati sono infatti paragonabili a quelli pubblicati sei giorni prima da Ifop-Fiducial (calo del 13% al 53% di opinioni positive) e quello del sondaggio mensile BVA (43% di opinioni positive per un calo di 11 punti) pubblicato a fine agosto.