Francia: falsi profili Facebook, così 007 russi spiavano Macron

27 Luglio 2017, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – I servizi segreti moscoviti hanno spiato Emmanuel Macron creando falsi account su Facebook.

La denuncia arriva da un parlamentare Usa e due fonti vicine alla vicenda che hanno parlato di circa una ventina di profili falsi creati sul social network per controllare le persone che lavoravano alla campagna presidenziale di Macron.