Francia: deficit 2016 cala al 3,4% del PIL

24 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – In lieve calo il deficit francese nel 2016 secondo quanto rende noto l’Insee.

Il disavanzo dei conti pubblici parigini nel 2016 è calato al 3,4% del Pil dal 3,6% del 2015 mentre obiettivo del governo era il taglio al 3,3%. Michel Sapin, ministro delle Finanze, ha dichiarato che esistono le condizioni per un calo del deficit sotto la soglia Ue del 3 per cento. Si attende però il nuovo governo che nascerà dopo le elezioni.