Francia: consumatori più pessimisti, ma meno delle attese

28 Ottobre 2020, di Mariangela Tessa

Più pessimisti, ma meno delle attese, i consumatori francesi nel mese di ottobre. L’indice di fiducia, calcolato dall’Ufficio Statistico Nazionale (INSEE), è stato indicato in calo a 94 punti dai 95 punti del mese precedente.

L’indicatore, che appare superiore al consensus di 93 punti, resta ancora al di sotto della media di lungo termine (100 punti).