Fotovoltaico: SolarCity del visionario Elon Musk venderà “tetti solari”

11 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

“Non è qualcosa che sta sul tetto, è il tetto”: con queste parole il presidente di SolarCity, Elon Musk, ha presentato il tetto hi-tech con pannelli solari integrati che potrebbe segnare l’inizio di nuovo modo d’intendere il fotovoltaico. I conti del secondo trimestre non sono rosei, comunque, con una perdita netta a 55,5 milioni di dollari e di 0,56 dollari per azione che è andata a superare quella dell’anno scorso di 22,4 milioni, e 0,23 dollari per share. SolaCity, secondo quanto ha spiegato Musk, non punta a erodere il mercato degli altri pannelli solari, bensì a cercare una sua propria nicchia presso coloro che non sono convinti di voler posizionare il tradizionale fotovoltaico sulle proprie abitazioni. Secondo quanto comunicato dal Ceo, Lyndon Rive, SolarCity si rivolgerà al mercato dei nuovi tetti installati ogni anno negli Usa, 5 milioni di unità.