Forex, franco penalizzato da ultime decisioni banca centrale svizzera

14 Settembre 2017, di Daniele Chicca

Il franco cede terreno su dollaro ed euro dopo che la banca centrale svizzera ha dichiarato che è ancora molto sopravvalutato. Da inizio luglio l’euro ha guadagnato circa il 5% nei confronti della valuta svizzera e il trend sta continuando anche oggi. La Banca nazionale svizzera ha mantenuto intatta la politica monetaria, ma ha ridotto le previsioni di crescita economica dall’1,5% a un livello inferiore all’1% per il 2017.

Mentre la banca centrale ha avvertito che la situazione nei mercati di cambio rimane ancora fragile, l’avverbio usato per descrivere la forza del franco è un po’ più moderato rispetto al mese precedente: “molto alto” e non più “decisamente alto”. Alle 10.33 ecco l’andamento esatto tra il franco e la moneta unica: