FMI su bilanci Ue: “sì a maggiore flessibilità per emergenza immigrati”

19 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

LONDRA (WSI) – Sì del Fondo monetario internazionale ad un aumento della spesa e ad una maggiore flessibilità nei bilanci per i paesi Ue che devono affrontare l’emergenza immigrazione.

Ad affermarlo il capo economista del Fmi Maury Obtsfeld nel corso di una conferenza stampa di presentazione dell’aggiornamento delle previsioni economiche del Weo a Londra. Per Maury Obtsfeld inoltre è auspicabile “flessibilità di bilancio, caso per caso nei Paesi che assorbono i rifugiati”, ha detto.