Fmi lancia allarme su mercati emergenti: “si rischia fuoriuscita capitali”

11 Ottobre 2018, di Mariangela Tessa

Il Fondo monetario internazionale mette in guardia dalla crisi mercati emergenti: si rischia una fuoriuscita di capitali a un ritmo mai visto dopo la crisi finanziaria globale del 2008. Lo ha detto da Bali in occasione degli Annual Meetings, il direttore generale Christine Lagarde.

Parlando delle tensioni commerciali in corso tra Usa e Cina, Lagarde ha invitato a ridurre le tensioni e ad abbassare i toni:

‘Bisogna aggiustare il sistema e non romperlo’ afferma parlando delle regole fissate dal Wto sul commercio internazionale. ‘Bisogna sedersi a un tavolo e aggiustare il sistema per renderlo piu’ forte’.