Fmi dice sì (ma a certe condizioni) a nuovo prestito per la Grecia

21 Luglio 2017, di Mariangela Tessa

Per la prima volta in due anni, il Fmi ha detto sí in linea di principio a un prestito a favore della Grecia da 1,8 miliardi di dollari.

L’approvazione ‘in linea di principio’ significa tuttavia che l’Fmi non renderà disponibili i fondi finché non avrà ricevuto dai creditori europei della Grecia “specifiche e credibili rassicurazioni” su misure per garantire la sostenibilità del debito del Paese.