10:30 mercoledì 29 Gennaio 2020

FMI conferma stima crescita Pil 2020 allo 0,5%. E suggerisce: “approfittare dei tassi bassi per riforme”

Confermata la stima di crescita del Pil 2020, che dovrebbe attestarsi allo 0,5%, il Fondo monetario internazionale, a conclusione della missione in Italia, suggerisce al Paese di cogliere l’occasione dei bassi tassi di interesse per realizzare un pacchetto di riforme in grado di aumentare il tasso di crescita e migliorare la flessibilità.

La ricetta del Fondo monetario non cambia da anni nei suoi tratti salienti: liberalizzare i mercati e decentralizzare la contrattazione salariale sono le priorità, scrive il Fondo, che stima un beneficio da queste riforme del 6-7% del Pil in un decennio. Dopo lo 0,5% del 2020, l’istituto di Washington afferma che la crescita salirà allo 0,6-0,7% successivamente.

Breaking news

12/04 · 16:39
Usa: fiducia consumatori in calo ad aprile

Ad aprile il sentiment dei consumatori negli Usa ha registrato un calo maggiore del previsto e le aspettative sull’inflazione sono aumentate

12/04 · 14:39
Citigroup: ricavi e utili battono le stime, prosegue la ristrutturazione

Citigroup ha battuto le attese in termini di ricavi netti e utile per azione. Titolo in rialzo nel pre-market Usa

12/04 · 13:58
Wells Fargo: margine di interesse sotto le attese nel 1Q

Wells Fargo & Co ha riportato un margine d’interesse inferiore alle previsioni degli esperti e in calo su base annua

12/04 · 13:54
JPMorgan: ricavi e utili in crescita nel 1Q, delude l’outlook sul NII

JPMorgan registra utili sopra le attese nel 1Q. Delude la conferma del target sul margine di interesse

Leggi tutti