Fisco: in leggero calo le liti pendenti a fine 2016

27 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI)-. Oltre 450mila le liti pendenti con il Fisco  a fine 2016. A renderlo noto Mario Cavallaro, presidente della giustizia tributaria all’inaugurazione dell’anno giudiziario.

I processi pendenti sono in totale 468.839, di cui 318.192 nel grado provinciale e 150.647 in quello regionale, 232mila i nuovi processi e 300mila quelli arrivati a decisione. In totale le liti ammontano a 32 miliardi, in leggero calo rispetto ai 34 miliardi del 2015. Sulla base di questi numeri, il  viceministro all’Economia, Luigi Casero ha annunciato l’introduzione di nuove misure.

“Per abbattere l’arretrato e evitare che si accumulino nuovi stock il Governo sta valutando di alzare a cinquantamila euro la soglia, attualmente fissata a ventimila euro, entro la quale si può accedere alla mediazione per risolvere le piccole liti fiscali”.