Fintech: Nubank potrebbe quotarsi alla borsa di New York

28 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nu Holdings, l’azienda fintech brasiliana sostenuta dalla Berkshire Hathaway del miliardario Warren Buffett, ha scelto la Borsa di New York per la sua quotazione, come riporta Bloomberg.
L’operazione dovrebbe avvenire a dicembre e Nubank, come è conosciuta l’azienda, la più grande banca digitale indipendente del mondo potrebbe arrivare ad essere valutata a più di 50 miliardi di dollari. Il numero di azioni da vendere e l’intervallo di prezzo per l’offerta proposta non sono stati ancora fissati.
Le banche che gestiscono la vendita delle azioni includono Morgan Stanley, Goldman Sachs Group Inc., Citigroup Inc. e UBS Group AG. Nubank che ha oltre 41 milioni di clienti è stata valutata 30 miliardi di dollari dopo una raccolta di fondi all’inizio di quest’anno e dopo che la Berkshire ha acquistato una quota di 500 milioni di dollari.