Fillon sfida Merkel: argine all’immigrazione e rapporti più morbidi con Putin

24 Gennaio 2017, di Alberto Battaglia

Il leader del centrodestra francese per le prossime elezioni presidenziali, Francois Fillon, ha chiesto alla cancelliera tedesca Angela Merkel, di alleggerire le proprie ostilità nei confronti della Russia e di stringere di più i rubinetti dell’immigrazione. Fillon, in visita a Berlino per la prima volta dopo la vittoria alle primarie dei repubblicani, ha sottolineato l’importanza della Russia nella lotta al terrorismo islamista. Il candidato alla presidenza ha poi ribadito che “la Francia non può accettare più rifugiati. Il diritto di asilo non equivale al disordine migratorio”.
Fillon, secondo i sondaggi, è il favorito per la vittoria finale contro Marine Le Pen al secondo turno elettorale.