Fiera Milano balza del 5% dopo revisione al rialzo stima Ebitda 2021

3 Gennaio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Il titolo Fiera Milano mostra forza nella prima seduta dell’anno con un balzo, al momento, del 5,18 % sulla scia delle ultime comunicazioni societarie. La società attiva nella gestione e organizzazione di fiere e congressi ha comunicato che le sono stati riconosciuti contributi per 33,4 milioni di euro sul 2020 e 18,1 milioni sul 2021 a ristoro delle rispettive perdite a seguito dell’emmergenza Covid-19.

Fiera Milano ha inoltre rivisto al rialzo i target, prevedendo un Ebitda 2021 compreso fra 69 e 75 milioni di euro rispetto ad una precedente valutazione di 52-57 milioni di euro. Inoltre la società prevede che la posizione finanziaria netta a fine 2021, ante effetti IFRS 16, si attesti nel range 40-44 milioni, in rialzo rispetto alla precedente indicazione e sono infine confermati i ricavi previsti intorno a 130 milioni di euro.

Intanto il titolo ha aperto con un gap up al rialzo mostrando ora una performance del 5,18 % a quota 3,55 euro.