Fiducia consumatori Usa cala in aprile, ma rimane su livelli buoni

25 Aprile 2017, di Daniele Chicca

La fiducia dei consumatori è scesa a quota 120,3 punti in aprile. Il calo è più pesante delle previsione ma il punteggio è comunque alto. Le attese erano per un risultato di 122,5 punti dopo il balzo in area 125,6 riscontrato a marzo, i massimi in diversi anni di tempo.

Resta il fatto che il miglioramento dell’indice della fiducia misurato dal Conference Board visto a inizio 2017 non si è tradotto in una crescita delle vendite al dettaglio. Dopo la diffusione degli ultimi dati macro in Usa, il dollaro si è leggermente rafforzato sui mercati valutari.