Festa finita per i banchieri di Wall Street, bruciati oltre $ 1 miliardo in bonus

18 Febbraio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Per i banchieri di Wall Street la festa e’ finita. Il calo delle azioni delle banche Usa sta costando cara ai manager delle maggiori banche d’affari Usa.

Secondo i calcoli del Wall Street Jornal, ammonterebbero a oltre un miliardo di dollari le perdite accumulate dai big della finanza americana in termini di bonus in azioni.

Solo per gli impiegati di Goldman Sachs, gli unici ad aver confermato l’ammontare dei bonus distribuiti nel 2015 per l’anno precedente, le perdite sarebbero pari a 400 milioni di dollari.

Tenendo conto delle perdite delle azioni riportate dal 1 gennaio 2014 fino alla chiusura dello scorso mercoledi da Jp Morgan, Bank of America, Citigroup e Morgan Stanley, gli analisti del quotidiano economico americano calcolano perdite complessive per 1,34 miliardi di dollari.