Ferretti e Sanlorenzo: depositata proposta irrevocabile acquisto per rilevare Perini Navi

27 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Ferretti Group e Sanlorenzo hanno presentato al curatore del fallimento presso il tribunale di Lucca una proposta irrevocabile per l’acquisto dell’intero complesso aziendale di Perini Navi, dichiarata fallita dal tribunale di Lucca lo scorso gennaio 2021. Nel comunicato stampa congiunto si legge che la proposta, formulata tramite la joint venture paritetica Restart, ha per oggetto i cantieri di Viareggio e La Spezia, i marchi e i brevetti, la partecipazione in Perini Navi U.S.A., un terreno a Pisa, una commessa in corso di costruzione, oltre a rapporti giuridici in essere con dipendenti e terzi.

L’offerta irrevocabile include un piano industriale volto alla ripartenza produttiva e al rilancio dell’azienda, del marchio e, soprattutto, a garantire crescita e continuità occupazionale per i lavoratori dei due cantieri e rafforzare i rapporti con il territorio. “Ferretti Group e Sanlorenzo, leader mondiali ed espressione della migliore nautica italiana, hanno straordinarie capacità e know-how industriali e si impegnano ad investire risorse finanziarie ingenti per realizzare un piano di forte creazione di valore e di rilancio di lungo periodo che possa permettere a Perini Navi di tornare a essere un’impresa dinamica e globale, simbolo della nautica italiana nel mondo”, conclude la nota.