FED: nuova iniezione liquidità, rivisto al rialzo tetto per operazione sul mercato Repo

12 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

Nuova iniezione di liquidità dalla Fed per contrastare gli effetti economici dovuti all’emergenza coronavirus. Ieri la Banca centrale americana ha annunciato l’aumento del limite per le operazioni sul mercato Repo da 150 a 175 miliardi di dollari. La FED aveva alzato il limite a 150 miliardi lunedì. La mossa è stata adottata ‘per mitigare i rischi che le pressioni sul mercato finanziario possano danneggiare l’applicazione delle politiche”, ha reso noto la Fed di New York, aggiungendo che continuerà ad aggiustare le operazioni di Repo secondo le necessita’.