Fed, Evans: non è scontato che raggiungeremo obiettivi inflazione

8 Novembre 2016, di Daniele Chicca

Anche se dice di non essere “nervoso” per via dell’inflazione bassa, il presidente della Fed di Chicago Charles Evans ha fatto notare che non è sicuro che la Federal Reserve riuscirà a centrare l’obiettivo del 2% prefissato.

Sebbene i prezzi al consumo siano saliti negli ultimi tempi, avvicinandosi al target del 2% della banca centrale, uno dei rappresentanti più ‘colomba’ del comitato di politica monetaria della Fed è ancora preoccupato. L’inflazione ‘di fondo’ (esclusi elementi volatili come alimentari ed energia) è salita al tasso annuale dell’1,7%, ma un “paio di fattori segnalano ancora a un’inflazione bassa” secondo Evans.