Fed chiude la porta ai tassi negativi, Wall Street in rosso

14 Maggio 2020, di Mariangela Tessa

Seconda seduta di fila in rosso per Wall Street, dopo che il numero uno della Federal Reserve, Jerome Powell, ha per il momento chiuso la porta ai tassi negativi, deludendo le attese del mercato.

Il Djia ha lasciato sul terreno 516,81 punti, il 2,17%, a quota 23.247,97. L’S&P 500 ha perso 50,12 punti, l’1,75%, a quota 2.820,00. Mentre il Nasdaq ha ceduto 139,38 punti, l’1,55%, a quota 8.863,17.