FCA: vendite europee ancora giù a maggio (-56,6%)

17 Giugno 2020, di Mariangela Tessa

Maggio in calo a due cifre per le immatricolazioni di nuove auto del gruppo Fca, che hanno registrato un calo del 56,6% rispetto allo stesso mese del 2019 attestandosi a quota 44.099. Il dato emerge dagli aggiornamenti mensili forniti dall’Acea, l’Associazione dei produttori di auto in Europa.

Nei primi 5 mesi del 2020 la flessione è pari al 49,9% rispetto allo stesso periodo del 2019. In questo periodo le immatricolazioni sono scese da 450.402 a 225.592.

Nel dettaglio, a maggio, il calo più consistente è stato quello registrato dalle auto a marchio Lancia (-60%). Nei primi 5 mesi del 2020 è’ stato invece il marchio Alfa Romeo a segnare il calo più vistoso delle immatricolazioni, con una flessione pari al 54,7 per cento.