Sorpresa FCA: taglio del debito più aggressivo nel trimestre

26 Aprile 2018, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Trimestre record per Fca che registra un EBIT adjusted in crescita del 5,0% a 1,6 miliardi di euro e un utile netto adjusted e utile netto in rialzo rispettivamente del 55% e del 59% a 1,0 miliardi di euro.

L’indebitamento netto industriale del gruppo è in calo di 1,1 miliardi di euro a 1,3 miliardi di euro. Sulla base di questi dati Fca ha confermato i target per l’anno in corso. In borsa il titolo è in forte volatilità segnando dopo la pubblicazione dei conti un +2,75% a 19.67 euro.