FCA: stop temporaneo a impianti italiani per minimizzare rischio contagio coronavirus

11 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

‘A partire da oggi, tutti i principali stabilimenti italiani del Gruppo Fca saranno coinvolti in interventi straordinari che arriveranno anche, in alcuni casi, alla chiusura temporanea di singoli impianti per mettere in atto tutte le misure possibili per minimizzare il rischio di contagio tra i lavoratori. In particolare, saranno ridotte le produzioni giornaliere con un minor addensamento di personale nelle principali aree di lavoro’.

Lo comunica Fca in una nota. La chiusura è stata decisa per permettere nuovi interventi straordinari di Fca per l’emergenza Covid-19 nell’ambito delle disposizioni emanate negli ultimi giorni dal Governo italiano.

Nel dettaglio, lo stabilimento di Pomigliano sarà chiuso oggi, domani e venerdì, quelli Sevel e di Melfi giovedì, venerdì e sabato e lo stabilimento di Cassino giovedì e venerdì. Tutti gli stabilimenti riprenderanno l’attività lunedi’ prossimo.