13:58 lunedì 12 Dicembre 2016

FCA sta per presentare auto elettriche tra cui un modello Maserati

Sono ancora solo indiscrezioni, ma pare che FCA si prepari a presentare una nuova auto completamente elettrica. La casa automobilistica italo americana lo farà al prossimo Consumer Electronic Show (Ces) di Las Vegas, la più grande fiera dei prodotti di elettronica al consumo.

Secondo queste indiscrezioni le strade possibili sono due. Anche se nessuna delle due trova ancora la conferma dal gruppo di Detroit e Torino, stanno avendo un impatto sull’andamento dei titoli in Borsa. La prima fa riferimento a una versione al 100% elettrica del minivan Chrysler Pacifica, mentre la seconda è legata a una vettura che si basa sempre sulla Pacifica ma che sarebbe dotata della tecnologia di guida senza pilota di Google. FCA è stato il primo gruppo del settore a siglare un accordo con il colosso di Mountain View per introdurre le nuove tecnologie di Google nel mondo dell’auto.

Nel frattempo circolano anche voci circa il fatto che FCA stia lavorando a un modello di auto elettrica del brand Maserati, che punterebbe a competere direttamente con i modelli Tesla già presenti sul mercato. A Piazza Affari (segui live blog) il titolo corre del +3,33% a 8,225 euro, ritornando sui valori di inizio anno (5 gennaio).

Breaking news

12/04 · 16:39
Usa: fiducia consumatori in calo ad aprile

Ad aprile il sentiment dei consumatori negli Usa ha registrato un calo maggiore del previsto e le aspettative sull’inflazione sono aumentate

12/04 · 14:39
Citigroup: ricavi e utili battono le stime, prosegue la ristrutturazione

Citigroup ha battuto le attese in termini di ricavi netti e utile per azione. Titolo in rialzo nel pre-market Usa

12/04 · 13:58
Wells Fargo: margine di interesse sotto le attese nel 1Q

Wells Fargo & Co ha riportato un margine d’interesse inferiore alle previsioni degli esperti e in calo su base annua

12/04 · 13:54
JPMorgan: ricavi e utili in crescita nel 1Q, delude l’outlook sul NII

JPMorgan registra utili sopra le attese nel 1Q. Delude la conferma del target sul margine di interesse

Leggi tutti