Fca, Manley: dopo ecotassa stiamo rivedendo piano investimenti in Italia

15 Gennaio 2019, di Alberto Battaglia

Dopo le avvisaglie, il ceo di Fca, Mike Manley, ha confermato che Fca sta riconsiderando il piano di investimenti in Italia, in seguito all’introduzione dell’ecotassa.

“Lo stiamo rivedendo. Fino a che la revisione non sarà ultimata non posso commentare ulteriormente”, ha detto Manley a Reuters Italia.

La notizia ha messo in allarme i sindacati: “Queste dichiarazioni mettono a rischio l’occupazione per i lavoratori degli stabilimenti italiani che da anni sono in cassa integrazione perché i piani industriali dichiarati non sono stati realizzati”, ha detto Michele De Palma, segretario nazionale Fiom-Cgil.

“Comprendiamo le motivazioni di Fca, ma noi non siamo disposti a mettere in discussione il piano industriale che ci è stato presentato a Mirafiori e che prevede 5 miliardi di investimenti dal 2019 al 2021. Quel che è certo è che faremo tutto il possibile per evitare che ciò accada”. E’ il commento del segretario generale della Uilm, Rocco Palombella