Fca, Elkann esce da Cda: “Con fusione 10 miliardi di risparmi”

15 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Se FCA “fa qualcosa con “quelli grossi” può ottenere 10 miliardi di risparmi”. A dare i numeri il presidente John Elkann in una lettera agli azionisti di Exor in cui il numero uno del gruppo parla di una possibile fusione.

“Il risultato finale deve essere di rilievo e non ha senso intraprendere percorsi lunghi e faticosi senza raggiungere dimensioni sufficienti. Per Fca, guardando alla possibilità di fare qualcosa con ‘Quelli Grossi’, le nostre analisi interne indicano che si potrebbero ottenere risparmi vicini a 10 miliardi di dollari all’anno’ (…) Se  si proietta questo valore negli anni, inizia a diventare molto interessante. Ma bisogna essere in due per ballare il tango e la maggior parte dei nostri concorrenti sono impegnati con le grandi opportunità che la tecnologia ‘dirompente’ ha da offrire’.