FCA: colloqui con la cinese Foxconn per crescere nelle auto elettriche

17 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Fiat Chrysler accelera sulla mobilità elettrica. E si muove alla ricerca di partner. I gruppo a tal proposito ha confermato di avere in corso discussioni con Hon Hai Precision, la controllante di Foxconn, la società cinese che assembla gli iPhones di Apple, per la possibile costituzione di una joint venture paritetica in Cina per i veicoli elettrici e il business “internet of vehicles”.

Le parti sono in procinto di firmare un accordo preliminare che disciplinerà le ulteriori discussioni per il raggiungimento di “un accordo vincolante e definitivo nei prossimi mesi”, dice una nota. “Non vi è tuttavia garanzia del fatto che tale accordo sarà raggiunto o lo sarà entro tale termine”.