Fauci: il vaccino potrebbe arrivare prima del previsto

2 Settembre 2020, di Alberto Battaglia

Se i risultati dei test clinici in corso saranno “straordinariamente buoni” ci sarà “l’obbligo morale” di interrompere la sperimentazione sul vaccino anti-Covid e iniziare subito a distribuirlo: è quanto ha affermato Anthony Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases e membro della task force della Casa Bianca contro la pandemia, in un’intervista al sito Kaiser Health News.

Fauci ha detto di “non essere preoccupato” che la politica potrebbe esercitare pressioni sugli organismi federali affinché approvino il vaccino in tempo per le elezioni del prossimo novembre: “Se bisogna prendere una decisione su un vaccino devi assicurarti di avere le prove che sia sicuro ed efficace. Non sono preoccupato dalla pressione politica”, ha detto il medico americano”.