Falk Renewables realizzerà parco eolico marino galleggiante in Calabria insieme a BlueFloat

14 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Falck Renewables, nell’ambito della partnership con BlueFloat Energy, ha annunciato la nascita di una società ad hoc, Minervia Energia, per lo sviluppo di una proposta contrattuale per la realizzazione di un parco eolico marino galleggiante al largo del mare della Calabria.

Il progetto consiste nel posizionamento di pale eoliche in mare aperto e profondo, senza realizzare una fondazione fissa e questa caratteristica oltre a rispettare l’ecosistema marino, permette di intercettare la risorsa eolica laddove è più abbondante aumentando l’efficienza degli impianti. In particolare, il progetto prevede una capacità installata pari a 675 MW, per una produzione annuale attesa di 2,4 Terawattora, equivalente al consumo di oltre 600.000 utenze domestiche, otre che una mancata emissione di 1 milione di tonnellate di anidride carbonica in atmosfera all’anno, con un potenziale di produzione annuale di idrogeno verde pari a 45 mila tonnellate di idrogeno verde all’anno.

Oltre alla generazione di energia pulita, il progetto di Minervia Energia prevede un approccio di collaborazione e di condivisione di valore con le comunità interessate dall’impianto, tra cui la creazione di nuovi posti di lavoro nel medio-lungo termine. Durante la fase di fabbricazione, assemblaggio e costruzione del parco si stima infatti la creazione di oltre 2.500 posti di lavoro diretti. Dopo l’entrata in esercizio del parco, si stimano oltre 100 posti stabili per attività di manutenzione, di cui circa l’80% da risorse locali.