Facebook e Twitter affondano a Wall Street, doccia fredda Snap fa tremare settore social media

22 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Le azioni di Facebook e Twitter e di altri social media quotati a Wall Street stanno soffrendo oggi con ribassi consistenti a seguito dell’earning release di Snap che mancato le aspettative di entrate nel terzo trimestre poiché le modifiche alla privacy dell’iPhone di Apple hanno frenato la sua attività pubblicitaria. Snap ha anche avvertito che le interruzioni della catena di approvvigionamento stanno soffocando la spesa a breve termine per la pubblicità, poiché le aziende non vogliono stimolare la domanda di prodotti che potrebbero non avere in magazzino.

Facebok segna un calo del 5,9% a 321,7$, mentre Twitter fa -4,5% a 62,44 dollari. Oltre -4% anche per Pinterest.