Exxon Mobil, risultati contrastanti nel trimestre

28 Ottobre 2016, di Daniele Chicca

Il gigante petrolifero Exxon Mobil ha chiuso il trimestre con risultati contrastanti. Malgrado una forte riduzione degli investimenti, il gruppo americano, sfavorito dal solito calo dei prezzi del petrolio, non è riuscito a compensare i margini deboli nelle operazioni di raffinazione petrolifera.

Gli utili netti sono crollati del 37,5% su base annuale, attestandosi a 2,65 miliardi di dollari. L’utile per azione (EPS) esclusi elementi eccezionali è invece stato pari a 63 centesimi contro i 58 centesimi previsti in media dagli analisti. Il giro d’affari di 58,68 miliardi di dollari, in calo del 12,9%, è inferiore ai 61,34 miliardi attesi dal mercato.