16:30 venerdì 28 Ottobre 2016

Exxon Mobil, risultati contrastanti nel trimestre

Il gigante petrolifero Exxon Mobil ha chiuso il trimestre con risultati contrastanti. Malgrado una forte riduzione degli investimenti, il gruppo americano, sfavorito dal solito calo dei prezzi del petrolio, non è riuscito a compensare i margini deboli nelle operazioni di raffinazione petrolifera.

Gli utili netti sono crollati del 37,5% su base annuale, attestandosi a 2,65 miliardi di dollari. L’utile per azione (EPS) esclusi elementi eccezionali è invece stato pari a 63 centesimi contro i 58 centesimi previsti in media dagli analisti. Il giro d’affari di 58,68 miliardi di dollari, in calo del 12,9%, è inferiore ai 61,34 miliardi attesi dal mercato.

Breaking news

17:36
Piazza Affari in calo ma positiva nella settimana

Finale negativo a Piazza Affari e in Europa dopo i dati deboli sugli indici Pmi. La settimana si chiude comunque in rialzo

17:28
Expert.ai, via libera al bilancio 2023: nominato il nuovo CdA

L’assemblea degli azionisti di expert.ai ha approvato il bilancio di esercizio 2023 e deciso di riportare a nuovo la perdita. Inoltre, è stato nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione composto da 11 membri.

17:26
USA, settore servizi in espansione a giugno: indice PMI ai massimi da un anno

L’attività nel settore dei servizi negli Stati Uniti è rimasta in espansione a giugno, secondo la lettura preliminare dell’indice servizi PMI di Markit. L’indice è salito a 55,1 punti, il livello più alto dell’ultimo anno, superando le aspettative degli analisti.

15:37
Ferrari, investimento da 200 milioni per il nuovo e-building a Maranello

Ferrari ha investito circa 200 milioni di euro per la costruzione del nuovo e-building a Maranello. L’azienda ha utilizzato fondi propri, senza ricorrere ai proventi del recente bond da 500 milioni di euro. Il nuovo impianto produrrà auto termiche, ibride ed elettriche a partire dal 2025.

Leggi tutti