Expedia: hacker hanno rubato i numeri di 880 mila carte di credito

20 Marzo 2018, di Daniele Chicca

Gli hacker potrebbero aver avuto accesso ai numeri di ben 880 mila carte di credito utilizzate sul sito Orbitz.com, tra cui quelle di American Express. Lo ha riferito la società che controlla il sito, Expedia. La notizia ha messo sotto pressione i titoli Expedia in Borsa. Alle 14.30 ora newyorchese i cali sono dell’ordine dell’1,5% a 109,63 dollari.

Oltre ai dettagli sulle carte di credito, gli hacker potrebbero essere entrati in possesso di altri dati sensibili, come nominativi, date di nascita, numeri di telefono e indirizzi di recapito dei consumatori che hanno effettuato una prenotazione tramite Orbitz nel 2016 e nel 2017. Orbitz fornisce un sistema di prenotazione anche per altre società, che potrebbero essere dunque a loro volta essere state coinvolte nel furto. American Express, per esempio, ha fatto sapere che potrebbero essere state colpite anche persone che hanno prenotato qualcosa su Amextravel.com.