Evasione fiscale: Google, uffici di Parigi perquisiti dalla polizia

24 Maggio 2016, di Daniele Chicca

Gli uffici parigini di Google sono stati perquisiti stamattina dagli inquirenti francesi. Il blitz è stato ordinato per trovare informazioni riguardanti una causa legale per presunta evasione fiscale contro il gruppo del motore di ricerca.

Lo scrive Reuters, citando una fonte vicina al ministero delle Finanze. Nell’ambito dell’inchiesta contro pagamenti fiscali sospetti, gli inquirenti sono entrati negli uffici di Google nel centro della capitale francese alle 5 del mattino, secondo quanto riportato dalla fonte, che ha chiesto di rimanere anonima.