Eurozona: vola il surplus della parte corrente nella bilancia dei pagamenti

5 Ottobre 2020, di Mariangela Tessa

Aumenta nel secondo trimestre il surplus della parte corrente della bilancia dei pagamenti, che si è attestato a 82,9 miliardi di euro (2,7% del pil) rispetto a un surplus di 5,9 miliardi (1,5% del pil) nei primi tre mesi dell’anno e di 72,7 miliardi (2,1% del pil) un anno prima.

Lo indica Eurostat. Il conto corrente copre tutte le transazioni tra residenti e non e si riferisce al commercio di beni e servizi, ai redditi primari e secondari.