Eurozona, tasso di disoccupazione ai minimi dalla recessione del 2009

31 Luglio 2017, di Daniele Chicca

Dati importanti arrivano dal fronte del mercato del lavoro in Europa. La disoccupazione in area euro ha toccato i minimi di otto anni attestandosi al 9,1% in giugno, in calo dal 9,2% del mese precedente. È la percentuale più bassa da febbraio 2009, dopo che la crisi finanziaria iniziata negli Stati Uniti aveva trascinato l’Europa in una fase di recessione economica.

È un segnale di continuo irrobustimento del mercato del lavoro nella regione, andamento favorito dai miglioramenti registrati in particolare in Spagna e in Francia. La disoccupazione nell’Unione Europea è rimasta invariata al 7,7%, un livello che rappresenta i minimi dal 2008.