Eurozona: prezzi alla produzione in picchiata a marzo

5 Maggio 2020, di Mariangela Tessa

Scendono nel mese di marzo, ovvero il mese in cui le misure di contenimento del Covid-19 hanno iniziato ad essere introdotte, i prezzi alla produzione industriale nella zona euro: sono diminuiti dell’1,5% nell’area dell’euro e dell’1,4% nell’Unione europea, rispetto al precedente mese di febbraio.

Su base annua, i prezzi alla produzione industriale sono diminuiti del 2,8% nell’area dell’euro e del 2,5% nell’Unione europea.

Sono le stime di Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione europea.

A febbraio scorso i prezzi erano diminuiti dello 0,7% sia nell’area dell’euro sia nell’Ue. A marzo, a livello tendenziale, cioè nel confronto con marzo 2019,